BOTTIGLIE DI PLASTICA ILLUMINANO GLI ANGOLI PIÙ BUI DEL TERRA

Imparare a costruire una lampada solare con il riutilizzo di una bottiglia di un litro d’acqua, si può!​
Se foste interessati a costruire una lampada solare con le vostre mani, vi consigliamo di fare un giro sul sito“Liter of Light” e troverete le istruzioni per trasformare una bottiglia (PET) d’acqua in un’efficiente lampada.

Il sito “Liter of Light” nasce per promuovere e raccogliere fondi per la  ONG “MyShelter Foundation”
L’organizzazione non governativa, con sede nelle Filippine, è famosa per aver costruito  ed insegnato a costruire alle comunità locali, diverse scuole utilizzando il riciclo delle bottiglie di plastica al posto dei mattoni.
Dopo i successi ottenuti nel campo edile, MyShelter Foundation ha dato il via al movimento “Liter of Light” (Un litro di luce) formato da volontari di tutto il mondo che si impegnano a portare la luce nei villaggi con scarso accesso all’energia elettrica, raggiungendo gli angoli più bui della Terra!
L’invenzione di questa lampada si è sviluppata dalla lampada di Moser,  una bottiglia (PET) d’acqua con qualche goccia di candeggina che inserita in un pannello tra il tetto e il soffitto, riflette la luce solare all’interno delle abitazioni grazie al principio della rifrazione.
Liter of Light, ha ampliato la possibilità di utilizzo della lampada di Moser applicando un piccolo pannello solare che consente di illuminare anche di notte le abitazioni, scuole, strade e campi da calcio nelle zone del mondo dove l’energia elettrica è carente.
In Italia, l’azione del movimento  “Un Litro  di Luce” è stata  accolta  da un gruppo di giovani ragazzi toscani che hanno già portato la luce in diversi villaggi in Senegal.
Le bottiglie di plastica continuano ad essere dei rifiuti davvero preziosi!
Cliccate qui per vedere qualche video interessante e qualche tutorial per costruire la lampada!